Consiste nell’effettuare delle iniezioni intradermiche multiple nel distretto cutaneo corrispondente alla zona o all’organo interessato, introducendo minime quantità di farmaco.

Si utilizzano farmaci della Farmacopea Ufficiale opportunamente diluiti  oppure  preparati omotossicologici.

La mesoterapia è, un modo diverso di introduzione di un farmaco nell’organismo che presenta numerosi vantaggi, in alcune situazioni, rispetto alla somministrazione del farmaco per via intramuscolare o per via sottocutanea anche se non esclude, ove sia necessario, l’associazione con un trattamento farmacologico per via generale.

L’azione principale della mesoterapia è quella farmacologica con modificazioni tissutali indotte dai principi attivi iniettati ma è stata studiata anche una stimolazione immunitaria localizzata e generalizzata per una reazione degli elementi dermici del sistema immunitario.

Numerosi studi hanno dimostrato come un farmaco iniettato nel derma persista a lungo nel punto di inoculazione, diffondendo lentamente hai tessuti limitrofi e che la risposta immunitaria ad antigeni inoculati sia più intensa rispetto all’inoculazione per via intramuscolare.