L’esame strumentale svolto dal medico consiste in un esame in grado di fornire indicazioni sulle pressioni interposte tra il terreno e la pianta del piede, per individuare eventuali anomalie nella stabilità, ed eventuali alterazioni deambulatorie che possono conseguire da problemi o malformazioni agli organi di deambulazione (ginocchio, caviglia, piede…)