L’Elettromiografia (EMG) è una metodica diagnostica che permette di studiare il sistema nervoso periferico (SNP) dal punto di vista funzionale, ed è di supporto nell’inquadramento diagnostico e terapeutico di molte malattie neurologiche. L’operatore sceglierà sulla base del problema presentato dal paziente i nervi ed i muscoli da esaminare. La sequenza delle varie misurazioni non è fissa per ciascuna patologia presentata, ma può variare sulla base dei risultati via via ottenuti.