L’ecografia è una tecnica di indagine diagnostica a carattere preventivo che, a differenza di altre tecniche strumentali utilizzate per le stesse finalità, non utilizza radiazioni ionizzanti, bensì ultrasuoni. L’ecografia è in grado di fornire un’immagine tridimensionale dell’interno di un organo o di una parte del corpo umano. Si basa, come detto, sull’utilizzo di onde acustiche e non elettromagnetiche, pertanto la sua prima caratteristica è l’assoluta innocuità. E’ utile per la diagnosi dell’artrite reumatoide e di altre malattie articolari, della lombalgia, della sciatalgia, dell’osteoporosi e delle malattie neuromuscolari. E’ molto usata anche per esaminare gli arti che hanno subito traumi e per controllo di vari organi interni